Angela, da Burberry ad Apple

Angela, da Burberry ad Apple

Angela, da Burberry ad Apple

Non c’è dubbio che Burberry sia il marchio della moda che stia usando al meglio i mezzi digitali. Grazie alla lungimiranza del suo CEO Angela Arhendts , un’americana che dal 2006 ha fuso in modo mirabile lo stile di questa marca, che esiste dal 1856 e molto British, con le più avanzate tecnologie digitali, forse come nessun altro ha fatto ancora.

Dimostrazione del successo di questa strategia è il valore di Burberry – quotata al London Stock Exchange – triplicato negli anni di gestione di Angela, un’americana di Small Palestine, un paesino dell’Indiana (US), che con una laurea in Merchandising e Marketing è diventata oggi il CEO più pagato della Gran Bretagna.

Ed oggi arriva la notizia bomba che Angela diventa il responsabile degli Apple Store fisici e digitali. Tutto bene meritato, Angela!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.