Cosa c’entra il digitale con la storia della rana bollita?

Quando è nato Digital Vizir ci sembrava che #digitalornothing fosse uno slogan divertente, che poteva attirare l’attenzione e basta.

Oggi, dopo quasi 5 anni, l’evoluzione del mondo, fra automazione e intelligenza artificiale, ci sta portando velocemente ad una situazione in cui milioni di persone, che sanno poco o niente di digitale, somigliano molto alla rana della favola. Te la ricordi? 😀

 

Sii, proprio quella che nuota beata in una pentola dove l’acqua, neppure tanto lentamente, sta diventando bollente perché è in atto una rivoluzione digitale, dove molti resteranno bolliti fino al midollo.

Una pentola da cui bisogna scappare, cambiando il proprio modo di lavorare [mindset?] con l’aiuto delle tecnologie digitali, operare una vera e propria trasformazione E l’Italia, purtroppo, non è messa molto bene, secondo la classifica Desi

Ma come farlo? Come sempre, gli ingredienti della ricetta non variano mai, bisogna:

informarsi

capire

esperimentare

Perché l’alternativa se non si cavalca l’onda digitale è quella di venire travolti, spazzati via dallo tsunami incombente, ovvero perdere quote di mercato, opportunità di business se si rimane impassibili. Insomma, fare la fine della rana :-/

E quindi, per dirla alla Seth Godin, bisogna darsi da fare perché il momento è ora, make something happen 😉