15 Condivisioni

Riemergo dopo una lunghissima parentesi estiva di riflessione , lavoro e of course, vacanza :-D, che mi ha visto impegnata, tra l’altro, in uno dei progetti più cari che rappresenta, in un certo senso, l’evoluzione di Digital Vizir.

Ma oggi voglio raccontarti che domani sarò a Genova a tenere un’edizione del “Distinguersi per non estinguersi”. Il marketing ai tempi della Rivoluzione Digitale, organizzata dalla sezione genovese della Rete al femminile, l’associazione dedicata alle donne in proprio creata da Gioia Gottini. In un paese come l’Italia dove il divario di genere è ancora molto forte, questo network costituisce una preziosa risorsa da coltivare.

In questo blog e nei diversi eventi in cui partecipo, mi piace raccontare la Rivoluzione Digitale come un onda che arriva comunque e dovunque. Sta a noi scegliere se cavalcarla o stare a guardare.

  • Errori

    Quali sono i 3 errori principali alla base del fallimento di un’attività imprenditoriale?

  • Professioni emergenti

    Quali sono le professioni emergenti, in un contesto come quello attuale dominato dalla crescente automazione?

  • Ingredienti indispensabili

    Quali sono gli ingredienti indispensabili per un business di successo?

Ma sopratutto come il marketing, la nuova “pubblicità”, perché quella tradizionale è morta e sepolta, per dirla alla Seth Godin, e il digitale possono diventare i tuoi principali alleati?

Se almeno una di queste domande ha suscitato la tua curiosità e ti interessa conoscere un network attivo sul territorio, come quello di questa straordinaria rete di giovani imprenditrici e freelance, l’appuntamento è a Genova, Palazzo Ducale, dalle 18.00 alle 20.00, presso la società Ligure di Storia Patria .

Altre info ed approfondimenti sull’evento sono disponibili qui.

Ci vediamo?

Capisco del preavviso davvero inesistente, se non riesci a partecipare, sappi che manderò una breve sinossi dell’evento agli iscritti della newsletter Digital Vizir.

15 Condivisioni
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.