Facebook dopo la morte

Si potrà lasciare in eredità il proprio account e vivere per sempre in digitale

Facebook ed eredità digitale

Facebook legacy

Gli utenti di Facebook negli Stati Uniti potevano già nominare qualcuno che gestisse le loro pagine dopo la loro morte, permettendo all’account Facebook di diventare una specie di monumento funerario in memoria del defunto.

Ora, questa funzione di eredità digitale sarà disponibile anche in Europa, a cominciare dalla Gran Bretagna. Si chiama Facebook legacy contact.

Impostando la opzione del contatto erede, un amico o un familiare nominato dal de cuius, potrà continuare ad aggiornare le pagine del defunto e interagire con gli amici e gestire un profilo commemorativo.

Insomma, come nei libri di William Gibson, reale e digitale sono un continuum che potrà essere eterno.

Se vuoi sapere di più sull’identità digitale e scoprire cosa bolle in pentola per questo autunno/inverno,  iscriviti alla newsletter Digital Vizir.