L’altro IAB Forum – Parte II

No Marketing

No Marketing, Please

Lo IAB e la fumosa idea di marketing di alcuni partecipanti

Una delle tematiche del giorno della seconda giornata dell’edizione 2013 dello IAB Forum riguardava la cultura digitale in ambito farmaceutico, con la presentazione della Roche Digital Academy.

Dopo l’intervento abbiamo avuto l’occasione di fare quattro chiacchiere con la responsabile marketing di un’azienda del settore che aveva assistito allo speech, tenuto da Davide Bottalico (Digital Lead Roche Italia) e da Denis Dina, (Digital Strategist Roche Italia).

L’incontro è stato davvero surreale e ci ha fatto capire che di cultura digitale e Web 2.0 non se ne vede neanche l’ombra. E non solo: coloro che dovrebbero essere preposti a proporre alle alte sfere aziendali una politica atta comunicare la tua azienda al pubblico, trovi una mentalità tanto refrattaria quanto timorosa di infrangere eventuali regole.

Poche idee ma confuse, del tipo:
‘Non possiamo fare ‘marketing’ perché i nostri sono farmaci etici e non possiamo ‘vendere’ e ‘fare pubblicità’.

La ‘responsabile marketing’ è andata avanti snocciolando eresie, come quella che possono fare ‘marketing’ (NdR: comunicazione) solo rivolta ai medici di base, ai quali l’utente dovrà rivolgersi in caso informazioni, perché TU, casa farmaceutica non saresti ‘autorizzata’ a fornire sul tuo sito istituzionale nessun tipo d’informazione, mentre la gente le va a cercare in rete magari da chi non ha la competenza per darle.

Perciò, bando alla cultura digitale, al Web 2.0 e al content marketing di qualità.

Benvenuto Medioevo della comunicazione

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.