Le over 45 amano la tecnologia

E i giovani italiani ne hanno paura

Madre Tecnologica

Tanto emerge dal Barometro Intel 2013 dove l’Italia non si fa scippare il suo solito ultimo posto in quanto a innovazione tecnologica, dietro a tutti i grandi paesi e persino dietro a tutti i paesi emergenti.

Un’Italia come al solito in ritardo e  con sorprendenti risultati su come vive la rivoluzione digitale.

Mentre le donne italiane over 45 – donne mature, spesso schiacciate fra casa, lavoro, figli, e cura degli anziani – vorrebbero più tecnologia, perché rende loro più facile la vita, abbiamo un 50% di giovani che ritiene che c’è troppa tecnologia in giro (dove?) e ben un 76% che ne ha paura perché pensa ci renda disumani. 🙂

In generale però il 77% degli italiani ritiene che  avere più innovazione sia un bene ma solo il 7% si aspetta che il motore dell’innovazione sia la Pubblica Amministrazione che, come ha detto Enrico Giovannini: “negli ultimi 10 anni si è limitata a sostituire le macchine da scrivere con i PC ma abbiamo continuato a lavorare come prima“.

Insomma, c’è una rivoluzione digitale in corso, ma le opportunità sembrano coglierle solo le signore. Meno male.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *