Se hai scaricato la checklist dopo esserti iscritto alla newsletter, avrai capito che i contenuti sul web sono un elemento cardine nel costruire il tuo brand e nel promuovere il tuo business online.

Lo si ripete come un mantra in ogni corso di digital marketing che il contenuto è il re, ma è altrettanto vero che a decretare il successo di un contenuto c’è sempre l’utente che consuma tale contenuto (e che dovrebbe essere quello a cui la tua proposta di valore si rivolge).

Anzi, si potrebbe affermare un principio altrettanto vero (e fondamentale) che sul web TU non sei altro che il contenuto che generi.

Il contenuto è la base su cui si cementa la fiducia, l’ingrediente indispensabile per arrivare al fondo dell’imbuto del marketing, là proprio dove si conclude la vendita, ma ricordati che ti conviene puntare a fidelizzare. E nella posvendita e fidelizzazione, il contenuto gioca un ruolo altrettanto importante.

Iniziamo a definire i tipi di contenuto, elencando i principali vantaggi, così puoi  fare una scelta consapevole.

SCRITTURA

Non hai bisogno di acquistare particolare attrezzature, quindi ingenti investimenti, ti basta solo un PC o un laptop

Puoi lavorare praticamente ovunque

Google AMA il testo, nel senso che i bot di Google indicizzano principalmente i contenuti testuali (titoli, sottotili, descrizioni)

E poi se ami scrivere, il blog può essere il mezzo ideale e più facile per iniziare a promuovere il tuo biz online

PODCAST (AUDIO)

Le persone possono ascoltare la Tua voce

Il tuo target ideale può ascoltare il tuo podcast ovunque si trovi, in macchina, in palestra, in ufficio.

Puoi avere un canale di visibilità aggiuntivo su iTtunes

VIDEO

La tua audience ti VEDE e quindi il grado di coinvolgimento nella comunicazione è senz’altro maggiore

È ideale per spiegare e mostrare in dettaglio un argomento

YouTube è il secondo motore di ricerca nel mondo e quindi è doppiamente amato da Google, visto che l’ha acquistato nel 2006.

Quale tipo di contenuto scegliere?

Una volta analizzati i vantaggi di ogni tipo di contenuto, come scegliere il contenuto più adatto al tuo business?

La risposta è semplice:

Innanzitutto, scegli il mezzo di comunicazione che ti consenta di far arrivare nel modo più facile e diretto il messaggio al tuo target ideale, al quale vorresti risolvere un problema concreto.

In secondo luogo, scegli il mezzo in cui ti senti più a tuo agio: se ami la scrittura, potresti considerare il blog, se sei un appassionato della radio, creare un podcast potrebbe essere una buona idea e se sei un video maker in erba, il tuo mezzo ideale sarà il video.

Parti con un mezzo, potrai aggiungere un secondo successivamente, quando avrai ottenuto dei risultati.

Per me, è senz’altro la scrittura, mi sento più a mio agio, e poi perché la ritengo il mezzo più universale per far arrivare il messaggio che mi sta a cuore a chi ha un business bonsai.

Quale messaggio? Il digitale è una vera e propria leva del marketing per aumentare le loro opportunità.

E il secondo sarà senz’altro il video: infatti, ci sto proprio lavorando! 😀

Raccontami quale hai scelto sui commenti oppure ti aspetto sul gruppo Amici di Digital Vizir.