Tablet, non chiamateli mobili

Il tablet, il nuovo casalingo

Il 90% dei tablet sono wifi, quindi poco mobili. Almeno fuori casa.

Infatti, secondo Google, il maggior uso dei tablet è sul divano, a letto o in cucina, cosa confermata dalle statistiche che dicono che le ricerche tramite tablet hanno un picco la sera, proprio quando quelle da PC desktop crollano.

Altro dato interessante è che l’acquisto di tablet solo WiFi è in aumento, segno che il tablet è un oggetto casalingo e di questo devono tenere conto sia gli inserzionisti sia coloro che creano interfacce specifiche per questi oggetti che sono in effetti il sostituto del classico PC desktop o del laptop utilizzato a casa.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *